M'aMa-Dalla Parte dei Bambini

Per Contattarmi:



Scrivimi a karin@affidiamoci.com o chiamami al 339/8322065
Sarò felice di darti tutte le informazioni e l'ascolto che meriti!

lunedì 17 novembre 2014

Affido familiare: scegli la tipologia che fa per te!


                                 

Si parla ancora troppo poco di affido familiare, ancora meno di quante tipologie esistano per venire incontro alla tua disponibilità di cuore e di tempo.

Nell’immaginario collettivo si associa l’affido familiare all’accoglienza "stanziale" (?!) di un bimbo nella propria dimora per anni!

Non è così: l’affido familiare non è solo affido residenziale, può essere anche un affido leggero.

Vediamo i tipi più comuni tra i quali poter scegliere:

Affido diurno o part-time: quando il minore trascorre l’intera giornata - o anche solo poche ore - con te, rientrando la sera dai propri genitori biologici;

- Affido residenziale a lungo termine: quando il bimbo, per almeno due anni (e oltre, se il Tribunale per i Minori proroga il tempo di allontanamento), vive con te pur mantenendo il rapporto con la sua famiglia d’origine;

- Affido residenziale a medio termine: per un massimo di 18 mesi;

- Affido residenziale a breve termine: solo per qualche mese (6/8);

Affido familiare a tempo parziale: quando il bimbo sta con te solo per brevi periodi ad es. durante le vacanze estive, nei fine settimana, nei periodi di ospedalizzazione di un genitore. 

Affido familiare d’urgenza: quando il piccolo viene a vivere con te in situazioni dove è necessario il suo improvviso allontanamento dalla propria casa (per abbandono, per incurie etc.…) nell’attesa che l’Autorità Giudiziaria disponga, insieme ai Servizi Sociali, un progetto di sostegno a lungo termine.

Insomma sono davvero tanti i modi con cui puoi sostenere un minore (e la sua famiglia), non tirarti indietro.




Nessun commento:

Posta un commento