M'aMa-Dalla Parte dei Bambini

Per Contattarmi:



Scrivimi a karin@affidiamoci.com o chiamami al 339/8322065
Sarò felice di darti tutte le informazioni e l'ascolto che meriti!

martedì 2 ottobre 2018

Baldi, nuovo Coordinatore Regionale al M.I.D: "un portatore di handicap normodotato"



Francesco Baldi si definisce “Uomo d’amore, un portatore di handicap normodotato che sventola la bandiera dell’uguaglianza” e chi lo conosce... non può che riconoscerlo in questa breve descrizione!

E’ di pochi giorni fa la sua nomina a Coordinatore Regionale (Campania) del M.I.D. (Movimento Disabili Italiani) perché Francesco sul campo della lotta a favore dei diritti dei disabili è un punto di riferimento, è “la voce di chi non ha voce” (come recita lo slogan della sua radio).

La collaborazione con il M.I.D è nata grazie al mondo dei social che oggi avvicinano intenti e passioni, professioni e saperi e a cui, al sottoscritto, hanno regalato la preziosa conoscenza con Domenico Sommella, Coordinatore Nazionale M.I.D., persona unica, un combattente sulla disabilità e i suoi diritti. Dopo poche righe via email abbiamo iniziato subito a collaborare. Un impegno forte, una soddisfazione”.

Quella di Baldi sulla tutela dei diritti dei disabili è “una scelta di vita, un impegno a vivere dalla parte più difficile. Da sempre ho cercato di diffondere i valori, ho cercato di eliminare l’abuso di potere e l’indifferenza contro un sistema ormai avviato alla corrosione di gente votata all’apparire. Sin da quando avevo sedici anni faccio parte di un mondo d'amore, quel mondo che tutti chiamano Solidarietà. Da sempre sono un volontario accanto alla disabilità, un portatore di handicap normodotato che sventola la bandiera dell'uguaglianza, quella bandiera che serve per non dividere il mondo da etichette e barriere". 

Presidente fondatore dal 2005 dei I ragazzi della barca di carta onlusassociazione creata per dare sostegno a persone con disabilità, per evidenziare le barriere architettoniche imposte dall’Uomo di Libertà. 

Baldi tiene a sottolineare che “La web Radio & tv, il magazine, la libreria gratuita e i nostri servizi sono autofinanziati, senza alcun aiuto di nessun Ente pubblico e privato. Con sforzi e impegno riusciamo ancora ad andare avanti evidenziando le carenze e il menefreghismo dell’ Uomo di Libertà”. 

La sua radio, Rainbow-Diversamente Radio, tra qualche giorno sarà anche sul digitale terrestre canale 825 international tv.

E con uno sguardo amaro al passato Francesco Baldi ne rivolge uno positivo al futuro: “Ormai è da diverso tempo che monitoro il clima che aleggia intorno al mondo della disabilità. Ora serpeggia negatività, ora rassegnazione, ora il disinteresse generale...adesso mi sembra che qualcosa stia cambiando in positivo. Là dove tutto sembrava oscuro e senza prospettive mi sembra che affiorino potenzialità. Mi sento ottimista e accettando questa nomina mi impegno a farmi portavoce dell’ennesimo cambiamento alle attuali martoriate politiche sociali che nella Regione Campania sono gestite da “Uomini di libertà”.



3 commenti:

  1. ...sono commosso di tanta attenzione di cui non sono abituato...ringraziare per me è convenzionale, ma l'abbraccio è universale sentimento che unisce,le anime e le persone d'amore. Grazie mille .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era ora che qualcuno si accorgesse quanto vali in bocca al lupo

      Elimina
    2. Auguri e’ troppo poco per quanto possa esprimere la mia contentezza di poter collaborare con una persona non solo esperta ma sensibile a delle problematica sociali , affettive e di inclusione che per questo lo rendono speciale !! Buona strada !! Vice Coordinatore M.I.D. Dott. Franca Esppsito

      Elimina