mercoledì 20 marzo 2019

SOS Affido sine die per Tiziano, timido, introverso e combattente



Cerchiamo: FAMIGLIA CENTRO ITALIA

Per info scrivi a: karin@affidiamoci.com

o Telefona al 339/8322065


Tiziano ha 11 anni e solo da un anno vive in comunità, ma è stato un anno difficile: all’inizio, infatti, appena inserito in struttura, Tiziano ha mostrato una grande insofferenza rispetto alla nuova collocazione.

Molto ansioso, timido, spesso ha preferito chiudersi in se stesso.
Non ha preso parte ai giochi con gli altri bambini e a scuola non ha dato il meglio di sé.

Però, ora, a qualche mese di distanza, Tiziano si mostra meno introverso e più socievole con il gruppo di pari e con le figure adulte di riferimento.

Settimanalmente pratica con passione il calcio e si è perfettamente integrato nella sua squadra.

Nello studio (anche se è migliorato tantissimo) continua ad avere difficoltà cognitive quasi sicuramente riconducibili alle dolorose esperienze abbandoniche vissute in passato, ed è per questo che in questo ambito necessita della presenza di un adulto di riferimento che lo sostenga nello svolgimento di alcuni compiti.

Il bambino se da una parte chiede una famiglia che possa occuparsi di lui dall’altra teme un nuovo abbandono.
Tiziano ha bisogno di essere rassicurato e contenuto.

Per lui si è pensato ad un affido sine die da parte di una coppia affidataria residente nel Centro Italia anche per salvaguardare il mantenimento periodico del legame con la famiglia di origine.



Precisiamo che AFFIDIamoci (progetto di M’aMa-Dalla Parte dei Bambini) è solo un tramite tra famiglia accogliente e i Servizi sociali che si occupano del minore. L’eventuale abbinamento, quindi, sarà deciso solo da questi ultimi.


Nessun commento:

Posta un commento