venerdì 26 giugno 2020

APPELLO Affido: SOS single e coppie, anche dello stesso sesso, per due fratelli

                
        APPELLO Affido e Adozione del 26.06.20





APPELLO AFFIDO SINE DIE (affido a lungo termine)
Aperto a: single e coppie affidatarie etero o omosessuali
Territorio di riferimento: Lazio e regioni limitrofe
Per info scrivi a: karin@affidiamoci.com
o Telefona al 339/8322065


L’Appello Affido riguarda due fratelli che da quando sono in comunità hanno ritrovato tra loro un legame più forte e unito. Ecco perché i Servizi stanno cercando un’unica famiglia o due distinte che garantiscano la loro frequentazione.

Il piccolo ha 11 anni e la sorella 16: lui è vivace, intelligente ma ancora molto sofferente per l’allontanamento dalla famiglia di origine; lei è piena di interessi, molto responsabile e consapevole dei limiti dei suoi genitori.

Ciascun APPELLO Affido è pubblicato nel rispetto della privacy del minore, non riporta dati anagrafici nè eventuali specifiche sulle patologie presenti.

Entrambi hanno un ottimo rendimento scolastico anche se il piccolo sta facendo un percorso di terapia perché molto ansioso: fa fatica a comprendere ed accettare i maltrattamenti vissuti nella famiglia di origine.
Lui è amato da tutti, affettuoso, e sempre di più risente della mancanza di una figura materna così spesso si ritrova a fare marachelle o a chiedere regali onerosi agli operatori solo per attirare l’attenzione.
Lei fa danza e teatro ed è bravissima a scuola: molto selettiva nelle amicizie, è matura ed educata.

I Servizi hanno conferito a M’aMa mandato di cercare, nel Lazio e regioni limitrofe, una famiglia che li accolga in affido sine die insieme, o due famiglie distinte che li accolgano separatamente, garantendo la loro frequentazione e gli incontri periodici con la madre.

Le famiglie possono essere coppie affidatarie, anche dello stesso sesso, e persone singole, purché opportunamente formati dagli enti territoriali.

Precisiamo che AFFIDIamoci (progetto di M’aMa-Dalla Parte dei Bambini), nel divulgare l’Appello Affido, è solo un tramite tra famiglia accogliente e i Servizi sociali che si occupano del minore. Pertanto l’eventuale abbinamento sarà deciso solo da questi ultimi.


Nessun commento:

Posta un commento