venerdì 5 novembre 2021

EMERGENZA AFGHANISTAN: SOS #OSPITAZIONE PER 6 MINORI AFGHANI

 


AVVISO URGENTE: Intanto, mentre ricevevamo la nota scritta dal Ministero dell'Interno un Tribunale del Nord Italia ci ha segnalato la presenza di 6 MINORI AFGHANI in attesa di collocazione familiare.

IL TRIBUNALE CHIEDE ALLE MAMMEMATTE DI REPERIRE FAMIGLIE (RESIDENTI IN LOMBARDIA O IN LIGURIA) DISPONIBILI AD ACCOGLIERLI.

LE FAMIGLIE RESIDENTI IN LOMBARDIA O IN LIGURIA (coppie etero e OMOSESSUALI, SINGLE, con e senza figli, non necessariamente formate sull’accoglienza) DISPONIBILI A DARE #OSPITAZIONE A QUESTI MINORI AFGHANI ci scrivano a emergenzamama@gmail.com





RICAPITOLANDO, INVECE, PER LE FAMIGLIE DI TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE INTERESSATE A DARE #OSPITAZIONE:


Dalla nota ricevuta dal Ministero dell'Interno noi MammeMatte abbiamo appreso che:

- i profughi afghani arrivati in Italia sono circa 5.000 di cui 25 minori non accompagnati e 4 nuclei mamma-bambino;

- i profughi sono tutti collocati in alloggi o strutture comunitarie secondo le linee guida per l’accoglienza dei migranti;

- sono già stati finanziati 7 progetti su questo tipo di accoglienza (non ci è stato specificato quali siano i progetti, dove sono attivi e chi li coordina.

- I Comuni si stanno occupando di queste accoglienze in autonomia tramite le prefetture.


CONCLUSIONI CUI NOI MAMMEMATTE SIAMO GIUNTE:

Pur ringraziando tutti i cittadini che hanno contattato le associazioni che hanno sostenuto il progetto #Ospitazione, crediamo che il suggerimento più funzionale da dare alle famiglie disponibili ad una eventuale accoglienza di minori e nuclei mamma-bambino afghani, sia di contattare autonomamente il proprio comune di riferimento.

Il Ministero, in merito all’eventuale accoglienza in famiglia, ci informa che è stato stanziato un contributo di 45€ al giorno a minore.


GRAZIE ANCORA TUTTI

Le MammeMatte




4 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie Daniela scrivici a emergenzamama@gmail.com riportando la composizione della tua famiglia, se hai esperienze pregresse nell' accoglienza e la vostra residenza

      Elimina
  2. Buongiorno, sono la signora Guglielmi. Vi ho scritto una mail il giorno 5/11/2021. L’avete ricevuta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ha scritto a emergenzamama@gmail.com riceverà sicuramente una risposta! E grazie per il suo interesse

      Elimina