sabato 6 agosto 2022

APPELLO AFFIDO: SOS genitori affidatari, single e in coppia etero e omosessuale

                                                      APPELLO Affido 06.08.2022




APPELLO AFFIDO

(RICERCA SOSPESA!)

Aperto a: genitori affidatari in coppia etero o OMOSESSUALE, SINGLE

Territorio di riferimento: regioni centro Italia

Per info scrivi a: karin@affidiamoci.com

o Telefona al 339/8322065


Roland è un ragazzino di quasi sedici anni timido ed introverso ma sufficientemente maturo da chiedere lui stesso l’allontanamento dalla sua famiglia perché non in grado di crescerlo.

Oggi vive in comunità dove, seppur stia bene perché accudito e accolto, non vuole assolutamente rimanere, infatti è lui a chiedere una famiglia che lo accolga ed è sempre lui a ben specificare che per “famiglia” intende dove ci sia amore, al di là se sia costituita da una solo persona o da una coppia dello stesso sesso.

Quando è arrivato in comunità Roland era apatico, dormiva fino a tardi, giocava solo ai videogiochi e non aveva amici; tendeva ad isolarsi e faticava molto ad entrare in relazione con i suoi pari.

Ora, anche se continua a preferire il rapporto con gli educatori piuttosto che con i pari, anche grazie ad un percorso psicoterapeutico, è molto più sereno e disponibile ad entrare in relazione con gli altri, cura il suo aspetto fisico, ama leggere e guardare film noir.

Per lui cerchiamo una famiglia disponibile ad accoglierlo in affido sine die che potrebbe trasformarsi in adozione aperta.


Il Tribunale ha dato mandato a M’aMa di cercare, nelle regioni del centro Italia, genitori affidatari (single, in coppia omosessuale o etero, senza figli o con figli già grandi) opportunamente formati dai servizi territoriali, disponibili ad accogliere Roland in affido sine die (probabile adozione aperta).




Ciascun APPELLO Affido e Adozione è pubblicato nel rispetto della privacy del minore: non riporta dati anagrafici nè eventuali specifiche sulle patologie presenti.

Precisiamo che AFFIDIamoci (progetto di M’aMa-Dalla Parte dei Bambini), nel divulgare gli Appelli Affido e Adozione, è solo un tramite tra famiglia accogliente e i Servizi sociali che si occupano del minore, pertanto l’eventuale abbinamento sarà deciso solo da questi ultimi.


3 commenti:

  1. Buongiorno è possibile avere delle info, chi devo chiamare? Lascio la mia mail: giuseppeparente76@gmail.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve, i riferimenti per le informazioni sono riportati in alto in rosso grazie:)

      Elimina
  2. Vorrei adottarlo io

    RispondiElimina