sabato 17 dicembre 2022

APPELLI AFFIDO E ADOZIONE: SOS coppia genitori affidatari, LAZIO e regioni limitrofe

 

APPELLO AFFIDO 17.12.2022




APPELLO AFFIDO

Aperto a: coppia genitori affidatari

Territorio di riferimento: LAZIO e regioni limitrofe

Per info scrivi a: karin@affidiamoci.com

o Telefona al 339/8322065




Quando Salvio è entrato in comunità (un anno fa, a 10 anni) non sapeva né leggere né scrivere nonostante facesse già la quinta elementare. Viveva con sua nonna ed erano più i giorni in cui rimaneva a casa di quelli in cui riusciva ad andare a scuola: anche per questo la signora un anno fa ha deciso di chiamare i Servizi sociali perché intervenissero e lo trasferissero in comunità dove Salvio effettivamente ha cominciato a studiare e, soprattutto, sostenuto da un percorso terapeutico, è riuscito a superare anche le crisi di rabbia che lo caratterizzavano periodicamente.

Oggi Salvio, seppure rimane a primo acchito un bambino introverso e chiuso, uno di quelli “che gioca a fare il duro”, in realtà, chi lo conosce meglio, sa che in fondo è un buono, affettuoso e in continua ricerca di attenzione, anche esclusiva. E’ un ragazzino sensibile e generoso capace di creare relazioni forti e profonde.


Il Tribunale ha dato mandato a M’aMa di cercare, nella regione Lazio e in quelle limitrofe, coppie di genitori affidatari (opportunamente formati dai servizi territoriali competenti) disponibili ad accogliere Salvio in affido sine die, garantendo incontri periodici con la famiglia biologica.



Ciascun APPELLO Affido e Adozione è pubblicato nel rispetto della privacy del minore: non riporta dati anagrafici nè eventuali specifiche sulle patologie presenti.

Precisiamo che AFFIDIamoci (progetto di M’aMa-Dalla Parte dei Bambini), nel divulgare gli Appelli Affido e Adozione, è solo un tramite tra famiglia accogliente e i Servizi sociali che si occupano del minore, pertanto l’eventuale abbinamento sarà deciso solo da questi ultimi.

Nessun commento:

Posta un commento