mercoledì 9 settembre 2020

APPELLO Affido e Adozione: SOS affidatari (single, coppie etero e non) o adottivi

                              APPELLO Affido e Adozione del 09.09.20



APPELLO AFFIDO e ADOZIONE

Aperto a: coppie adottive, affidatarie etero e non, single

Territorio di riferimento: Italia

Per info scrivi a: karin@affidiamoci.com

o Telefona al 339/8322065


Questo Appello Affido e Adozione riguarda Alfredo, un bimbo di 13 anni che, nonostante viva da molti anni in comunità, mantiene vivi i ricordi di quando viveva con la mamma e i nonni.

Alla morte della nonna, la mamma di Alfredo non è più riuscita a stargli vicino e, con dolore, figlio e mamma si sono divisi. 

Ciascun APPELLO Affido e Adozione è pubblicato nel rispetto della privacy del minore, non riporta dati anagrafici nè eventuali specifiche sulle patologie presenti.


Il piccolo oggi aspetta una famiglia che lo accolga, una famiglia che non si spaventi davanti alla sua diagnosi di “spettro autistico ad alto funzionamento”, una famiglia che vada oltre la diagnosi riconoscendolo per il bimbo che è in realtà: simpatico, carino, capace di essere ironico e autoironico, bravissimo a scuola.


Certo, anche lui ha le sue stranezze, ma non è difficile imparare ad amare anche queste: certe volte è un po ripetitivo, non ama essere abbracciato e sbaciucchiato forte e se prova a farlo lui stesso risulta goffo e impacciato. Alfredo ha comunque mille modi diversi di far arrivare il proprio affetto a chi si prende cura di lui.


Il Tribunale (nonostante Alfredo sia adottabile) ha conferito a M’aMa mandato di cercare, in tutta Italia, non solo coppie adottive ma anche una persona singola o una coppia affidataria (etero o dello stesso sesso) opportunamente formati dai Servizi territoriali, disponibili ad accoglierlo in affido a tempo prolungato (sine die) e disponibili ad una eventuale adozione.


Precisiamo che AFFIDIamoci (progetto di M’aMa-Dalla Parte dei Bambini), nel divulgare l’Appello Affido e Adozione, è solo un tramite tra famiglia accogliente e i Servizi sociali che si occupano del minore. Pertanto l’eventuale abbinamento sarà deciso solo da questi ultimi.


mercoledì 2 settembre 2020

APPELLO Affido: SOS single e coppie etero e non, per Carlo

                            APPELLO Affido del 04.09.20



APPELLO AFFIDO sine die

Aperto a: coppie affidatarie etero e non, persona singola

Territorio di riferimento: Toscana

Per info scrivi a: karin@affidiamoci.com

o Telefona al 339/8322065


Questo Appello Affido riguarda Carlo, un bimbo in età prescolare che attualmente vive ancora vive ancora in famiglia ma è urgente che il piccolo sia collocato in una situazione familiare diversa perché purtroppo i suoi genitori non hanno capacità genitoriali adeguate a capire i suoi bisogni.


Ciascun APPELLO Affido è pubblicato nel rispetto della privacy del minore, non riporta dati anagrafici nè eventuali specifiche sulle patologie presenti.


Carlo, infatti, ha un grave disturbo del neurosviluppo con conseguente ritardo psicomotorio, unito a difficoltà relazionali e di gestione emotiva. In un ambiente sereno Carlo sicuramente mostrerà tutte le potenzialità di un bimbo che ancora è piccolo e vuole superare gli ostacoli con determinazione.


Il Tribunale ha conferito a M’aMa mandato di cercare, esclusivamente in Toscana (per mantenere costanti i contatti con la famiglia di origine) una persona singola o una coppia affidataria (etero o omosessuale) opportunamente formati dai Servizi territoriali, disponibili ad accoglierlo in affido a tempo prolungato (sine die) fornendogli quegli stimoli e quelle attenzioni necessarie alle sue difficoltà.


Precisiamo che AFFIDIamoci (progetto di M’aMa-Dalla Parte dei Bambini), nel divulgare l’Appello Adozione, è solo un tramite tra famiglia accogliente e i Servizi sociali che si occupano del minore. Pertanto l’eventuale abbinamento sarà deciso solo da questi ultimi.






domenica 30 agosto 2020

APERTE LE ISCRIZIONI AL CORSO ONLINE PER DIVENTARE GENITORI AFFIDATARI

 


Sono aperte le iscrizioni al Percorso in-formAFFIDO Presto...che è Tardi! aperto a tutti gli aspiranti affidatari (o ai semplici interessati) dell’intero territorio nazionale: persone singole e coppie, sposate e non, anche dello stesso sesso.

Il corso Online e a numero chiuso è previsto per Novembre 2020 ma chi fosse interessato a partecipare può già prenotarsi scrivendo a: percorsimama@gmail.com

Organizzato dall'associazione M’aMa-Dalla Parte dei Bambini (La Rete delle MammeMatte) il corso (da remoto, su piattaforma gratuita Zoom) prevede, nella prima settimana di Novembre 2020, un primo incontro conoscitivo individuale di 30 minuti (giorni e orari da concordare).

Seguiranno tre incontri tematici, in gruppo, di tre ore ciascuno dalle ore 18.00 alle 21.00 condotti da professionisti M’aMa e non, esperti del settore.

Il corso sarà condotto dall’avv. Emilia Russo, Presidente M’aMa-Dalla Parte dei Bambini, e dalla dr.ssa Karin Falconi, Vice presidente M’aMa, counsellor specialista nel sostegno alla genitorialità affidataria.


Interverranno la dr.ssa Rosa Russo, Docente e formatrice presso Istituto degli Innocenti di Firenze, Università Federico II di Napoli, Università Sacro Cuore di Milano; Giudice Onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Firenze; dr.ssa Chiara Bordoni, Assistente sociale del Comune di Terni.


In conclusione del percorso la risorsa riceverà un attestato di partecipazione (con relativo profilo di apertura all'accoglienza) con il quale M'aMa si impegna a presentarla al Servizio sociale di riferimento.


martedì 18 agosto 2020

APPELLO Adozione: SOS coppie solo adottive per il piccolo Mattia

                    

         APPELLO Adozione del 17.08.20



APPELLO ADOZIONE

Aperto a: coppie adottive

Territorio di riferimento: Italia

Per info scrivi a: karin@affidiamoci.com

o Telefona al 339/8322065


Questo Appello Adozione riguarda il piccolissimo Mattia, un bimbetto dolce e simpatico di quasi un anno.

La sua età cronologica non corrisponde a quella psicomotoria perché Mattia è nato fortemente prematuro. Ad oggi, infatti, non sta ancora seduto, non gattona, non fa ancora “ciao ciao” con la manina… ma ha già iniziato la lallazione, riesce a girarsi a destra e a sinistra e, non amando stare a pancia sotto, quando ci si ritrova, si ribella furiosamente riuscendo a rigirarsi a pancia in su!!


Ciascun APPELLO Adozione è pubblicato nel rispetto della privacy del minore, non riporta dati anagrafici nè eventuali specifiche sulle patologie presenti.


Mattia ride a crepapelle conquistando tutti ed è un guerriero: ha già superato brillantemente varie operazioni e si sottopone con pazienza a visite periodiche.


Il Tribunale ha conferito a M’aMa mandato di cercare, in tutta Italia, una coppia (esclusivamente) adottiva, senza figli o con figli già grandi, che lo accolga per sempre incondizionatamente.


Precisiamo che AFFIDIamoci (progetto di M’aMa-Dalla Parte dei Bambini), nel divulgare l’Appello Adozione, è solo un tramite tra famiglia accogliente e i Servizi sociali che si occupano del minore. Pertanto l’eventuale abbinamento sarà deciso solo da questi ultimi.



giovedì 13 agosto 2020

APPELLO Affido e Adozione: SOS coppie adottive e affidatarie per due fratellini

 

    APPELLO Affido e Adozione del 13.08.20



APPELLO AFFIDO/ADOZIONE

Aperto a: coppie adottive, affidatarie etero e omo

Territorio di riferimento: Italia

Per info scrivi a: karin@affidiamoci.com

o Telefona al 339/8322065



Questo Appello Affido e Adozione riguarda due fratellini inseparabili rispettivamente di 5 (Giulia) e 4 anni (Lucio) che vivono da sempre in comunità.

Giulia e Lucio sono adottabili ma il Tribunale, nella ricerca di una famiglia (formata) che li accolga entrambi, è disponibile a valutare la candidatura anche di coppie affidatarie, etero e omosessuali.


Ciascun APPELLO Affido e Adozione è pubblicato nel rispetto della privacy del minore, non riporta dati anagrafici nè eventuali specifiche sulle patologie presenti.


I due fratellini, infatti, non riuscirebbero a stare lontani l’uno dall’altro: Lucio, vispo, chiacchierone e socievole, in qualunque cosa stia facendo tenta di coinvolgere la sorellina... anche se non sempre è possibile perchè Giulia non può giocare con lui, ha una grave disabilità fisica e cognitiva dovuta a una sindrome rara (non cammina e non parla ma sorride e riconosce le voci familiari, soprattutto quella del fratellino).

I Servizi hanno conferito a M’aMa mandato di cercare, su tutto il territorio nazionale, una coppia adottiva o una coppia affidataria (disponibile all’adozione), etero o omosessuale, che accolga i fratellini insieme per sempre.


Precisiamo che AFFIDIamoci (progetto di M’aMa-Dalla Parte dei Bambini), nel divulgare l’Appello Affido e Adozione, è solo un tramite tra famiglia accogliente e i Servizi sociali che si occupano del minore. Pertanto l’eventuale abbinamento sarà deciso solo da questi ultimi.



giovedì 6 agosto 2020

APPELLO Adozione: SOS solo coppie adottive per una piccolissima

          

       APPELLO Affido e Adozione del 06.08.20


APPELLO ADOZIONE

Aperto a: coppie adottive senza figli o con figli già grandi

Territorio di riferimento: Italia

Per info scrivi a: karin@affidiamoci.com

o Telefona al 339/8322065


Questo Appello Adozione riguarda una piccolissima neonata di 8 mesi, sorridente, simpatica che già mostra attitudine al comando:)

La piccola, nata e cresciuta in ospedale, è una bimbetta su cui i medici stanno ancora facendo accertamenti per individuare la sindrome di cui è affetta.

Fortunatamente a oggi la piccola non riporta gravi problematiche sanitarie, anche se lo sviluppo psicomotorio non corrisponde all’età anagrafica, ha movimenti rigidi e non si esclude in futuro una qualche forma di ritardo cognitivo.

Ciascun APPELLO Adozione è pubblicato nel rispetto della privacy del minore, non riporta dati anagrafici nè eventuali specifiche sulle patologie presenti.

Per la piccola non è consentito oggi fare una diagnosi e prevedere quale sarà la sua crescita.

Anche per questo il Tribunale ha conferito a M’aMa mandato di cercare esclusivamente una coppia adottiva, senza figli o con figli già grandi, in tutta Italia, che la accolga in adozione per sempre e incondizionatamente.


Precisiamo che AFFIDIamoci (progetto di M’aMa-Dalla Parte dei Bambini), nel divulgare l’Appello Adozione, è solo un tramite tra famiglia accogliente e i Servizi sociali che si occupano del minore. Pertanto l’eventuale abbinamento sarà deciso solo da questi ultimi.







giovedì 23 luglio 2020

APPELLO Affido: SOS coppia, solo Lazio, per Margherita


            APPELLO Affido e Adozione del 23.07.20



APPELLO AFFIDO SINE DIE (affido a lungo termine)
Aperto a: coppie affidatarie senza figli o con figli già grandi
Territorio di riferimento: solo Lazio
Per info scrivi a: karin@affidiamoci.com
o Telefona al 339/8322065


Questo Appello Affido riguarda la piccola Margherita, 7 anni, quattro dei quali trascorsi in comunità.

La bimba è stata allontanata dalla famiglia di origine per grave incuria, tale da renderla una bambina fragile, impaurita e con forti difficoltà a seguire le regole, nonostante sia dolce e affettuosa.

Ciascun APPELLO Affido è pubblicato nel rispetto della privacy del minore, non riporta dati anagrafici nè eventuali specifiche sulle patologie presenti.

Margherita nei primi anni di vita è vissuta in un ambiente familiare disfunzionale senza alcuna figura di riferimento stabile. 
Non si è mai sentita tutelata, protetta, accolta. Ha quindi bisogno di un continuo riconoscimento e attenzioni; sta seguendo un percorso di psicoterapia che dovrà continuare a seguire.

I Servizi hanno conferito a M’aMa mandato di cercare una coppia (opportunamente formata dagli enti competenti), senza figli o con figli già grandi, che la accolga in affido sine die. 
La coppia deve risiedere nel Lazio per garantire gli incontri periodici (in forma protetta) con la famiglia biologica.

Precisiamo che AFFIDIamoci (progetto di M’aMa-Dalla Parte dei Bambini), nel divulgare l’Appello Affido, è solo un tramite tra famiglia accogliente e i Servizi sociali che si occupano del minore. Pertanto l’eventuale abbinamento sarà deciso solo da questi ultimi.